News

Indicazioni ad interim per la vaccinazione anti-SARS-CoV-2/COVID-19 nei luoghi di lavoro

“Protocollo nazionale per la realizzazione dei piani aziendali finalizzati all'attivazione di punti straordinari di vaccinazione anti SARS-CoV-2/Covid-19 nei luoghi di lavoro", adottato su invito del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e del Ministro della Salute.

Ad oggi, si conferma che non è prevista alcuna priorità per le attività produttive e che l’avvio delle vaccinazioni in azienda è subordinato alla disponibilità di vaccini e dai tempi di somministrazione delle dosi destinate alle categorie più a rischio.

Attendiamo inoltre dettagliate istruzioni operative da parte di Regione Lombardia in mancanza delle quali non vi è possibilità di procedere concretamente con la campagna vaccinale nelle aziende.

Vi terremo aggiornati sull’evoluzione applicativa del protocollo.

SI.AM. s.r.l.
Servizio di Medicina del Lavoro




Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

Accetta