News

SISTRI - ABOLIZIONE DAL 01.01.2019

L'articolo 6 comma 1 del D.L. n.135/2018 recante "Disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e la pubblica amministrazione", entrato in vigore il 15 dicembre 2018, stabilisce che dal 1 gennaio 2019 è soppresso il sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI) di cui all'articolo 188-ter del D.Lgs. n.152/06 e conseguentemente non sono dovuti i contributi di cui all'articolo 14-bis del D.L. n.78/2009, convertito, con modificazioni, dalla legge n.102/2009, e all'articolo 7 del decreto del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare n.78/2016.
Lo stesso articolo al comma 3 stabilisce che a partire dal 1 gennaio 2019, e fino alla definizione e alla piena operatività di un nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti organizzato e gestito direttamente dal Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, i soggetti di cui agli articoli 188-bis e 188-ter del D.Lgs. n.152/2006 garantiscono la tracciabilità dei rifiuti effettuando gli adempimenti di cui agli articoli 188, 189, 190 (registri di carico e scarico) e 193 (trasporto dei rifiuti) del medesimo decreto.
Nulla invece viene disposto su eventuali restituzioni dei contributi versati.


Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

Accetta